Martedì 16 Aprile 2024

De Luca, la democrazia è a rischio nel nostro Paese

Agli studenti: "Combatto per voi. In atto contro Risorgimento"

De Luca, la democrazia è a rischio nel nostro Paese

De Luca, la democrazia è a rischio nel nostro Paese

"Siamo in un Paese nel quale la libertà costa. Senza uomini e donne libere, la democrazia non vive. Oggi noi stiamo entrando in un clima di indifferenza; davvero è a rischio la democrazia. State attenti". Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, si è rivolto agli studenti del liceo De Sanctis di Salerno, sollecitando la necessità di "difendere la nostra democrazia e fare in modo che il Sud non sia tradito dal contro risorgimento che è in atto nel nostro Paese". "Ci sono tanti modi per svuotare la democrazia. Non è necessariamente la vita dura - ha spiegato - la democrazia può anche morire per sfinimento, per indifferenza dei cittadini. Combatto con voi, per questo è decisivo il ruolo della scuola".