Croce Rossa, Gaza, situazione intollerabile

La presidente della Croce Rossa Mirjana Spoljaric ha denunciato la "sofferenza intollerabile" della popolazione di Gaza. Chiede protezione dei civili, accesso agli aiuti e rilascio degli ostaggi.

Croce Rossa, 'la situazione a Gaza è intollerabile'

Croce Rossa, 'la situazione a Gaza è intollerabile'

"La sofferenza" della gente a Gaza "è intollerabile", ha dichiarato la presidente della Croce Rossa Mirjana Spoljaric, appena arrivata nella Striscia. "Rinnovo - ha aggiunto su X - il nostro appello urgente affinché i civili siano protetti in conformità alle leggi di guerra e che gli aiuti possano entrare senza difficoltà". Allo stesso tempo, Spoljaric ha chiesto che "gli ostaggi siano liberati e che la Croce Rossa possa visitarli in sicurezza".