Crippa (Lega), serve un passo indietro di FdI su Truzzu

Escludere Solinas per un candidato del loro partito un capriccio

"Serve buonsenso, serve un passo indietro su Truzzu. Se in Sardegna Solinas non va più bene e i motivi sono sconosciuti, anche nelle altre regioni bisognerà rivalutare i candidati presidenti. Secondo me la scelta più normale è la continuità". Lo ha detto il vicesegretario della Lega, Andrea Crippa, secondo cui voler candidare qualcuno in più del proprio partito "non è una motivazione, ma un capriccio". "Ci aspettiamo - ha aggiunto - che FdI arrivi a chiudere sui candidati uscenti e faccia iniziare la campagna elettorale a Marsilio come a Solinas". "Immagino che prima o poi - ha proseguito - ci sarà un tavolo di centrodestra con i leader dove si dirimerà la questione delle candidature per le regionali. A oggi non è previsto nessun tavolo sulle candidature né dei delegati di partito né dei leader che però ci sarà".