Venerdì 19 Aprile 2024

Cremlino, Mosca-Nato sono al livello di confronto diretto

'L'Alleanza coinvolta in Ucraina muove verso i nostri confini'

Cremlino, Mosca-Nato sono al livello di confronto diretto

Cremlino, Mosca-Nato sono al livello di confronto diretto

Il portavoce di Putin, Dmitri Peskov, ha dichiarato che "di fatto" le "relazioni" tra Russia e Nato "sono ormai scivolate al livello di un confronto diretto". Lo riporta la Tass. "In effetti - ha proseguito Peskov - i Paesi della Nato, l'Alleanza stessa, è già coinvolta nel conflitto in Ucraina. La Nato continua il suo movimento verso i nostri confini, l'espansione delle sue infrastrutture militari verso i nostri confini", ha affermato il portavoce del Cremlino secondo l'agenzia di stampa statale russa. Un contatto tra il presidente russo Vladimir Putin e quello francese Emmanuel Macron non è per ora in programma ma Putin "rimane aperto al dialogo" per risolvere anche "i problemi più complessi, globali e regionali". Lo ha detto Peskov dopo il colloquio telefonico avvenuto ieri tra i ministri della Difesa di Mosca e Parigi.