Cremlino, 'Marianna Budanova? Kiev ci accusa di tutto'

Il portavoce Peskov ha negato che Mosca sia dietro avvelenamento

Il Cremlino ha respinto le accuse di Kiev di essere dietro all'avvelenamento di Marianna Budanova, affermando che si tratta di affermazioni di routine. "L'Ucraina accusa la Russia di tutto", ha detto il portavoce, Dmitry Peskov, citato dalle agenzie russe.