Cortellesi vola verso i 30 milioni, resta in vetta agli incassi

C'è ancora domani, il film di Paola Cortellesi, si conferma l'evento dell'anno e resta in vetta al botteghino del fine settimana, raccogliendo oltre 1,5 milioni di euro. Box office in crescita del 3% rispetto alla settimana precedente e del 72% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

C'è ancora domani, il film di Paola Cortellesi, si conferma l'evento dell'anno e rimane in vetta al botteghino del fine settimana, raccogliendo 1.552.745 euro e volando verso i 30 milioni di incasso (29.545.179 euro), secondo i dati Cinetel. Sorprendentemente, al secondo posto debutta Prendi il volo, il nuovo film animato di Benjamin Renner (Ernest & Celestine), con 1.666.320 euro in quattro giorni di programmazione. Napoleon, il kolossal storico di Ridley Scott, scende in terza posizione, incassando altri 1.179.727 euro, superando il traguardo dei 7 milioni complessivi (7.103.687). Quarto posto per il nuovo film di Woody Allen, Un colpo di fortuna, con 1 milione di euro nel weekend (1.137.034 in cinque giorni nelle sale), seguito da Cento Domeniche di Antonio Albanese (382.262 euro nel fine settimana, per un totale di 1.662.966 euro). Hunger Games - La Ballata dell'Usignolo e del Serpente perde tre posizioni ed è sesto, con 378.749 euro (5.418.490 euro il totale). Settima posizione per Improvvisamente a Natale mi sposo, la commedia di Francesco Patierno con Diego Abatantuono, che incassa poco più di 300mila euro (299.441 nel weekend, 314.045 in cinque giorni nelle sale). Chiudono la top ten La guerra dei nonni, la commedia di Gianluca Ansanelli con Vincenzo Salemme e Max Tortora (237.439 euro nel weekend, 603.307 complessivi), Diabolik - Chi sei? dei Manetti (222.507 euro nel weekend, 635.093 totali) e Palazzina Laf di Michele Riondino (166.203 e 421.477 euro). In generale, il box office è in crescita, raggiungendo 7.663.500 euro (+3% rispetto allo scorso fine settimana, quando aveva totalizzato 7.420.287 euro). Anche rispetto a un anno fa, il segno più è netto (+72.09%), quando il botteghino aveva raccolto 4.461.060 euro.