Domenica 19 Maggio 2024

Corruzione: Sammartino, sono sereno e certo mia estraneità

Vice governatore rimette incarico nelle mani di Schifani

Corruzione: Sammartino, sono sereno e certo mia estraneità

Corruzione: Sammartino, sono sereno e certo mia estraneità

"Ho scritto una nota al presidente della Regione, Renato Schifani, per rimettere l'incarico di assessore regionale e vice presidente della Regione dopo essere stato raggiunto da misura cautelare interdittiva in relazione a un'ipotesi di reato lontana nel tempo. Ringrazio il presidente per la fiducia dimostrata nei miei confronti e per il lavoro svolto fin qui. Tengo a sottolineare che non sono coinvolto in ipotesi di reato di mafia né di voto di scambio; sono sereno e certo che emergerà la mia totale estraneità ai fatti, risalenti a 5 fa, che con stupore leggo mi vengono contestati". Lo dice Luca Sammartino, indagato per corruzione.