Sabato 13 Aprile 2024

C'è anche l'ipotesi del mandante nell'indagine di Perugia

Vagliata dai magistrati ma al momento nessun riscontro

C'è anche l'ipotesi del mandante nell'indagine di Perugia

C'è anche l'ipotesi del mandante nell'indagine di Perugia

C'è anche l'ipotesi che Pasquale Striano possa avere avuto un mandante tra quelle vagliate dalla procura di Perugia che indaga sulle centinaia di accessi ritenuti abusivi alle banche dati della Procura nazionale antimafia da parte del tenente della Guardia di finanza. Ipotesi che però non ha trovato finora riscontro negli accertamenti dei magistrati coordinati dal procuratore Raffaele Cantone. Il tema centrale dell'indagine resta quindi quello di come siano state utilizzate le informazioni recuperate da Striano dalle banche dati. E se l'ufficiale le abbia fornite ad altre persone ed eventualmente per quali scopi.