Sabato 13 Aprile 2024

Cambiare Rotta, 'studenti occupano il rettorato della Sapienza'

'Il Senato accademico ci ascolti, basta complicità con Israele'

Cambiare Rotta, 'studenti occupano il rettorato della Sapienza'

Cambiare Rotta, 'studenti occupano il rettorato della Sapienza'

"Nel giorno precedente il Senato accademico della Sapienza, gli studenti occupano il rettorato: basta complicità con Israele, fuori la rettrice da Med-Or, no alla partecipazione al bando del ministero degli Esteri, basta accordi con università israeliane e filiera bellica". Lo afferma una nota degli studenti di Cambiare Rotta su Instagram. "Dopo i partecipati cortei cittadini e dentro l'ateneo, dopo le numerose iniziative di solidarietà con la resistenza palestinese, la comunità studentesca riprende iniziativa. La rettrice e la governance di ateneo finora hanno rifiutato di ascoltarci, ora il Senato Accademico di domani dovrà discutere le nostre rivendicazioni e mettere fine alla complicità con Israele". "Il rifiuto dell'università di Torino di partecipare al bando Maeci e l'annuncio delle dimissioni del rettore dell'Università di Bari dal suo incarico in Med-Or, fondazione di Leonardo Spa, mostrano - prosegue la nota di Cambiare Rotta - che il boicottaggio accademico sta dando i suoi frutti e che si può porre fine alla criminale complicità del nostro sistema formativo con la barbarie del genocidio in Palestina e delle guerre". Cambiare rotta proclama per domani alle 12 un "contro-senato accademico: tutti in presidio per chiedere che il Senato delle 14 accetti le rivendicazioni degli studenti in mobilitazione".