Calcio: Roma; Mourinho 'Io esempio perfetto di professionalità'

Il tecnico giallorosso 'nessuno può metterlo in discussione'

"Non accetto in alcun modo che la mia professionalità, la mia dignità e il mio cuore per questo lavoro venga messa in discussione. Se c'è un esempio perfetto di professionalità sono io". Lo ha detto José Mourinho nella conferenza stampa alla vigilia della sfida con il Milan riferendosi al giorno di permesso chiesto giovedì e nel quale non ha diretto l'allenamento a Trigoria. "Non ho mai perso una gara in oltre 20 anni di carriera, né un allenamento - ha aggiunto - Per me non esistono malattie, malumori. Per motivi che non sto qui a spiegare avevo bisogno di un giorno e l'ho detto al direttore Pinto e alla proprietà e abbiamo definito che il giorno dopo il derby sarebbe stato un buon giorno. Sono stato fuori di Roma per 15 ore. Mi sembra ridicolo giustificare questo".