Sabato 22 Giugno 2024

Calcio, Palestina chiede a Fifa la sospensione di Israele

Infantino, chiederemo una consulenza legale

Calcio, Palestina chiede a Fifa la sospensione di Israele

Calcio, Palestina chiede a Fifa la sospensione di Israele

La federazione calcistica palestinese ha chiesto la sospensione "immediata" di Israele dalla Fifa, l'organo di governo mondiale del calcio. "La palla è nel tuo campo", ha detto il presidente della Federcalcio palestinese Jibril Rajoub al presidente della Fifa Gianni Infantino durante la riunione di Bangkok. Per dirimere la questione la Fifa affiderà una consulenza legale. Entro il 20 luglio - ha detto Infantino - è prevista una sessione straordinaria del consiglio direttivo per esaminare l'analisi giuridica e decidere come procedere. La Federcalcio israeliana, nel frattempo, ha definito la richiesta palestinese un "tentativo cinico" di "danneggiare il calcio israeliano".