Bulgaria nega permesso, Lavrov a Skopje sorvolando Grecia

Mosca, autorizzazione negata perché a bordo c'era Zakharova

Il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov è arrivato oggi a Skopje, per partecipare a una riunione dell'Osce, con un aereo che ha sorvolato la Grecia e non la Bulgaria, come previsto in un primo momento, dopo che le autorità di Sofia hanno negato l'autorizzazione perché a bordo si trovava la portavoce Maria Zakharova, oggetto di sanzioni della Ue. Lo ha detto un membro della delegazione russa citato dall'agenzia Interfax.