Domenica 16 Giugno 2024

Budapest, 'il Patto Ue apre all'immigrazione clandestina'

'Ci opponiamo a Bruxelles, non faremo entrare i migranti'

Budapest, 'il Patto Ue apre all'immigrazione clandestina'

Budapest, 'il Patto Ue apre all'immigrazione clandestina'

Il ministro degli Esteri ungherese, Peter Szijjarto, ha definito il Patto Ue sull'asilo e la migrazione approvato oggi dal Parlamento europeo "un via libera all'immigrazione clandestina". Lo riferisce su X il portavoce del governo ungherese, Zoltan Kovacs. Il ministro, evidenzia il portavoce, ha affermato che "indipendentemente da qualsiasi Patto adottato dall'Europarlamento, l'Ungheria manterrà le sue barriere legali e fisiche alle frontiere e non consentirà l'ingresso di immigrati clandestini, opponendosi alla posizione favorevole alla guerra e alla migrazione della leadership di Bruxelles".