Lunedì 15 Aprile 2024

Borsa: l'Asia sale in attesa dell'inflazione americana

Hong Kong corre con i tecnologici. Bene i future in Europa e Usa

Borsa: l'Asia sale in attesa dell'inflazione americana

Borsa: l'Asia sale in attesa dell'inflazione americana

Borse asiatiche in generale rialzo in vista dei dati del primissimo pomeriggio sull'inflazione americana, attesa stabile a febbraio al 3,1% seppure in calo dello 0,2%, al 3,7%, nella sua componente core. Hong Kong tira la volata (+2,8%), con i titoli tecnologici sugli scudi in un contesto di generalizzato aumento della propensione al rischio. Le scommesse su un buon dato americano, che potrebbe avvicinare il primo taglio dei tassi da parte della Fed, spingono anche Seul (+0,8%), Taiwan (+1%), Sydney (+0,1%) e Shenzhen (+0,7%) mentre Shanghai è in calo dello 0,5% e Tokyo ha chiuso fiacca (-0,1%). Positivi i future su Wall Street e sulle Borse europee. Sul fronte valutario debole lo yen (-0,3% a 147,3 sul dollaro), che scende per la prima volta in sei sedute dopo che il governatore della Banca del Giappone, Kazuo Ueda, ha messo in luce alcune debolezze nei consumi e ha segnalato che la banca centrale resta in corsa per mettere fine alla sua politica di tassi negativi. Sul fronte energetico il petrolio è in lieve rialzo negli scambi della mattina, con il Wti che sale dello 0,4% a 78,23 dollari al barile.