Borsa: l'Asia a ranghi ridotti chiude fiacca, si guarda ai tassi

Tokyo piatta, giù Hong Kong. Lo yen si indebolisce sul dollaro

Borsa: l'Asia a ranghi ridotti chiude fiacca, si guarda ai tassi

Borsa: l'Asia a ranghi ridotti chiude fiacca, si guarda ai tassi

Le Borse asiatiche, a ranghi ridotti, chiudono fiacche. Chiusi per festività numerosi listini tra cui Shanghai e Shenzhen dove si festeggia il capodanno cinese. L'attenzione degli investitori si concentra sulle prossime mosse delle banche centrali, in particolare della Bank of Japan con le aspettative di un mantenimento della politica monetaria invariata, come ha lasciato intendere il vice governatore Shinichi Uchida. Poco mossa Tokyo (+0,09%). Sul mercato valutario lo yen perde terreno sul dollaro, a 149,30 e sull'euro a 160,90.A contrattazioni ancora in corso negativa Hong Kong (-0,8%) mentre sale Mumbai (+0,1%). Giornata scarna di indicatori macroeconomici. In arrivo dalla Germania l'inflazione di gennaio in seconda lettura e dall'Italia la produzione industriale.