Banca d'Inghilterra segue Fed, tassi GB invariati al 5,25%

La Bank of England ha lasciato invariati i tassi d'interesse al 5,25%, dopo 14 rialzi consecutivi. La decisione, attesa, è stata presa in seguito al calo del Pil di ottobre dello 0,3%. La riduzione dei tassi è stata rinviata al 2021.

Bank of England segue la Fed, tassi Gb invariati al 5,25%
Bank of England segue la Fed, tassi Gb invariati al 5,25%
La Bank of England (BoE) ha lasciato invariati oggi i tassi d'interesse britannici al 5,25%, per il secondo mese consecutivo e dopo 14 rialzi adottati in chiave anti-inflazione. La decisione, prevista, è in linea con quella di ieri della Fed negli Stati Uniti. Pertanto, il possibile inizio di una riduzione dei tassi (ai massimi da 15 anni nel Regno Unito) invocata da settori del business, del mondo del lavoro e dal partito conservatore di governo di Rishi Sunak per cercare di fornire ossigeno alla crescita dell'economia, viene rimandata al nuovo anno. Soprattutto dopo il dato a sorpresa sul calo del Pil di ottobre dello 0,3%.