Bambina uccisa da proiettili militari in Cisgiordania

Una bambina palestinese di 4 anni è stata uccisa da militari israeliani a Bidu. Un'agente israeliana è rimasta ferita. L'autista è stato "neutralizzato".

Cisgiordania, bambina uccisa da proiettili dei militari
Cisgiordania, bambina uccisa da proiettili dei militari
Una bambina palestinese di 4 anni è stata uccisa a Bidu da un colpo di fuoco sparato da militari israeliani, nel secondo attacco palestinese della giornata in Cisgiordania. Lo ha riferito l'agenzia di stampa palestinese Maan, secondo cui la bambina è stata colpita dal fuoco di agenti della Guardia di frontiera diretto verso l'automobile di un palestinese che aveva appena investito due agenti. L'autista è stato "neutralizzato" e le sue condizioni non sono note. Un'agente israeliana è rimasta ferita in modo non grave.