Baltici, costruiremo sistemi difesa ai confini con la Russia

E con la Bielorussia

Baltici, costruiremo sistemi difesa ai confini con la Russia
Baltici, costruiremo sistemi difesa ai confini con la Russia

I tre Stati baltici hanno concordato di dotare i loro confini con la Russia e la Bielorussia di "strutture di difesa" per contrastare eventuali minacce militari, nel contesto dell'invasione russa dell'Ucraina: lo ha annunciato il ministero della Difesa estone. I ministri della Difesa dei Paesi baltici hanno firmato un accordo in base al quale "l'Estonia, la Lettonia e la Lituania costruiranno strutture difensive anti-mobilità nei prossimi anni per scoraggiare e, se necessario, difendersi da minacce militari", secondo quanto riportato in un comunicato stampa.