Venerdì 12 Aprile 2024

Axa chiude il 2023 con un utile di circa 7,2 miliardi

Dividendo pari a 1,98 euro per azione, Buyback da 1,6 miliardi

Axa chiude il 2023 con un utile di circa 7,2 miliardi

Axa chiude il 2023 con un utile di circa 7,2 miliardi

Axa chiude il 2023 con un utile netto in crescita del 42% a 7,19 miliardi di euro. L'utile sottostante batte le stime e si attesta a 7,60 miliardi di euro, in crescita del 25% rispetto all'anno precedente. La compagnia assicurativa francese distribuirà un dividendo di 1,98 euro euro e lancerà un riacquisto di azioni proprie fino a 1,6 miliardi di euro. I ricavi salgono dello 0,9% a 102,74 miliardi di euro. I ricavi Vita e Salute sono stati 48,06 miliardi (-2,9%), quelli da asset management 1,56 miliardi (-2%). La solvency II si attesta al 227%. Combined ratio danni e infortuni 93,2%. Axa ha conseguito "ottimi risultati nel 2023, che riflettono la continua esecuzione della sua strategia", afferma il ceo Thomas Buberl. "Questo - aggiunge - segna anche il completamento del nostro piano Driving Progress 2023. Il gruppo ha raggiunto con successo tutti i suoi principali obiettivi finanziari, con una crescita dell'utile per azione sottostante del 9%, una liquidità cumulativa di 16,4 miliardi di euro e un rendimento del capitale proprio del 14,9%, mantenendo al contempo un forte Solvency II10 al 227%".