Attacco russo del 29 dicembre, il bilancio dei morti sale a 42

Le vittime nella sola Kiev sono 19

Altre due vittime dell'attacco russo di venerdì scorso sull'Ucraina sono state annunciate nelle ultime ore. Il corpo di un'altra persona è stato trovato sotto le macerie a Kiev e uno dei feriti di Dnipro è deceduto in ospedale: il bilancio complessivo del devastante attacco sale così ad almeno 42 morti, di cui 19 nella capitale ucraina e 7 a Dnipro (centro), dove un uomo di 45 anni è deceduto in seguito alle ferite riportate. Lo riporta Rbc-Ucraina.