Venerdì 14 Giugno 2024

Arriva il 730 semplificato, più snella anche dichiarazione Iva

Dall'Ag. Entrate le istruzioni sui nuovi modelli dichiarativi

Fisco: ecco il modello per il concordato preventivo biennale

Fisco: ecco il modello per il concordato preventivo biennale

La dichiarazione dei redditi diventa ancora più semplice. Già a partire dall'attuale campagna dichiarativa 2024, la presentazione del modello 730, annuncia l'Agenzia delle Entrate, viene ulteriormente facilitata grazie alla presentazione in modalità semplificata, fruibile da lavoratori dipendenti e pensionati. Snelliti e di più agevole compilazione anche i modelli di dichiarazione relativi alle imposte sui redditi, Iva e Irap. Si tratta di novità disposte dal decreto Adempimenti tributari (Dlgs n. 1/2024), che recepisce alcuni principi direttivi della riforma fiscale, su cui la circolare di oggi dell'Agenzia fornisce agli uffici le istruzioni operative. In particolare, l'esame delle nuove misure di razionalizzazione e semplificazione in materia di dichiarazioni fiscali è suddiviso in quattro distinti paragrafi, dedicati rispettivamente alle semplificazioni a favore delle persone fisiche non titolari di partita Iva, a quelle per i titolari di partita Iva, per i sostituti d'imposta e in materia di revisione dei termini di presentazione delle dichiarazioni.