Giovedì 18 Aprile 2024

Anomalie sui conti Bnl, clienti segnalano addebiti errati

Un avviso della banca, anomalia individuata stiamo ripristinando

Anomalie sui conti Bnl, clienti segnalano addebiti errati

Anomalie sui conti Bnl, clienti segnalano addebiti errati

Addebiti multipli per molti clienti, che in alcuni casi si trovano con il conto azzerato: una sorpresa negativa per alcuni correntisti della Bnl-Bpn Paribas e che la banca starebbe ora risolvendo. "Potresti riscontrare anomalie sui movimenti di conto corrente - è scritto nei messaggi pubblicati dall'istituto sui propri account social - Non è necessario chiamare il Servizio Clienti. Stiamo lavorando per ripristinare la situazione. Ci scusiamo per il disagio". Più dettagliato il messaggio sulla app di Hello Bank: "Abbiamo individuato la causa, stiamo già lavorando per ripristinare la situazione corretta nel più breve tempo possibile". Numerose segnalazioni sono arrivate anche a diverse sedi dell'ANSA segnalando sempre lo stesso problema. Un correntista di Catanzaro si è visto addebitare nove volte le due rate che aveva in scadenza oggi e che, constatato l'accaduto, ha pubblicato un post su Facebook. 'Nel giro di pochi minuti - racconta - sono stato sommerso di messaggi analoghi da parte di altri nelle stesse condizioni. Almeno un centinaio. Purtroppo, però, nel mio caso il totale che mi è stato addebitato, per ben 9 volte, ha superato la somma di 5 mila e rotti euro, lasciandomi praticamente al senza soldi. Considerato che oggi sono impossibilitato a utilizzare la mia carta di credito e che domani e lunedì gli esercizi commerciali sono chiusi, non potrò nemmeno fare la spesa. Dal numero verde del servizio clienti non risponde nessuno. Immaginate, quindi, il disagio che sono costretto a subire. Una cosa inaccettabile". Un'analoga segnalazione è arrivata anche da un noto avvocato di Catania, che ha scritto una pec alla propria filiale. "Vi informo di aver riscontrato nove (9) addebiti non autorizzati sul mio conto, ciascuno di euro 140, indicati come "spese utenze". Nonostante abbia tentato di contattarvi al numero 060 060, ripetutamente sin dalle ore 8:00 del mattino, selezionando l'opzione 1 per emergenze ("blocco conti e carte e segnalazione frodi"), non sono riuscito a stabilire un contatto con i vostri operatori, situazione che considero molto grave, in quanto tale servizio dovrebbe garantire assistenza immediata per qualsiasi esigenza di natura emergenziale da parte del cliente. Pertanto, considerando la prossimità delle festività pasquali, richiedo il riaccredito immediato delle somme indebitamente addebitate senza nessuna autorizzazione, auspicando che simili disguidi non si verifichino più in futuro". Le somme sono poi state ri-addebitate dopo alcune ore. La banca ha nel frattempo inviato l'avviso sui social parlando genericamente di anomalie. Chi è invece in possesso della App di Hello Bank, la banca digitale del gruppo, ha ricevuto qualche dettaglio in più e la rassicurazione di un intervento di ripristino in arrivo. "Possibili problemi sui movimenti conto corrente - è scritto nell'avviso - Potresti riscontrare addebiti multipli sui movimenti di Conto Corrente. Abbiamo individuato la causa dell'anomalia e stiamo già lavorando per ripristinare la situazione corretta nel più breve tempo possibile. Ci scusiamo per il disagio"