Sabato 25 Maggio 2024

Allarme di Berlino sulle 'armi che Mosca sta producendo in più'

Il ministro Pistorius non esclude un attacco russo alla Nato

Allarme di Berlino sulle 'armi che Mosca sta producendo in più'

Allarme di Berlino sulle 'armi che Mosca sta producendo in più'

Il ministro della Difesa tedesco Boris Pistorius ha affermato che la Russia sta producendo più armi di quelle necessarie per continuare la sua guerra in Ucraina, rispondendo a chi gli chiedeva se condivide i timori dei paesi baltici che Mosca possa attaccare il territorio della Nato entro pochi anni. "Ciò che dicono gli esperti militari è che la Russia sta espandendo la sua produzione di armi: gran parte di ciò che viene prodotto non viene inviata al fronte ma va nei magazzini", ha detto Pistorius in un'intervista all'emittente tedesca Ard. Secondo il ministro di Berlino in caso di escalation sarà coinvolta tutta la Nato. "Dovremmo essere in grado di difenderci per intraprendere una guerra che ci verrà imposta: ecco perché ora non risparmieremo alcuno sforzo per equipaggiare adeguatamente le forze armate in Europa", ha detto Pistorius.