Lunedì 15 Aprile 2024

Alla Nuvola in anteprima mondiale lo show evento Dancing Glass

Il 27-28 marzo con nuove creazioni della leggenda Lucinda Childs

Alla Nuvola in anteprima mondiale lo show evento Dancing Glass

Alla Nuvola in anteprima mondiale lo show evento Dancing Glass

La rivoluzionaria "Einstein on the beach", creata da Philip Glass con Robert Wilson in collaborazione con Lucinda Childs come coreografa e performer nel 1976, sarà solo l'inizio dello spettacolo evento Dancing Glass, che andrà in scena il 27 e in replica il 28 marzo alle ore 21 presso l'Auditorium della Nuvola, nell'ambito di Eur Culture, la rassegna culturale di Eur SpA, che rende omaggio al compositore americano all'origine della minimal music. "Glass è stato il mio primo compositore e ho collaborato con lui per 50 anni. Potete immaginare l'importanza di questo progetto per me" spiega Lucinda Childs, vera icona della danza e Leone d'oro alla Biennale di Venezia che per lo spettacolo ha composto nuove creazioni. "Siamo contenti di avere un leggenda della danza come Lucinda Childs. Glass è uno dei pochi compositori a cavallo tra XX e XXI secolo che ha abbattuto i confini con creazioni che trovano eco nel patrimonio musicale di tutto il mondo ma anche i generi avendo composto per cinema, teatro, videoarte..." ha spiegato Franco Laera, direttore di Change Performing Arts, ideatore e co-produttore del progetto. "Per me è un sogno di 40 anni di carriera che si realizza, non avevo mai osato avvicinarmi al maestro" dice Michele Pogliani, danzatore a capo della formazione di ballerini MP3 Dance Project che interpreterà le coreografie. Lo spettacolo sarà composto da nuove creazioni in dialogo con gli Etudes di Glass della brasiliana Cassi Abranches del celebre complesso Grupo Corpo, del giapponese Shintaro Hirahara, autore delle coreografie per le cerimonie olimpiche di Tokyo, di Michele Pogliani, e con la partecipazione del performer sudafricano Llewellyn Mnguni. Al pianoforte il giovane talento Jacopo Petrucci. Il progetto è stato commissionato e co-prodotto da Eur Spa per Eur Culture, Eesti Kontsert / Tallinn Estonia e Csiaf China Shanghai International Arts Festival, Teatro comunale di Bologna e si è avvalso della partnership del Conservatorio A. Casella de l'Aquila e della preziosa collaborazione di Verbania in cui Dancing Glass è stato preparato e dove a giugno, prima di una tournée internazionale, si terrà la prima replica italiana.