Lunedì 17 Giugno 2024

Al via voto europeo, hacker russi annunciano attacchi

Il team Noname contro Europarlamento "russofobo', colpita Olanda

Al via voto europeo, hacker russi annunciano attacchi

Al via voto europeo, hacker russi annunciano attacchi

Nel giorno dell'avvio del voto per le elezioni dell'Europarlamento, gli hacker russi Noname057(16) annunciano attacchi alle infrastrutture internet dei Paesi europei. Sul loro canale Telegram la crew definisce il Parlamento europeo "organismo pseudo-democratico e profondamente russofobo", che "per otto anni ha finto di non accorgersi del genocidio della popolazione del Donbass". Nel mirino anche le "sanzioni anti-russe senza senso". "Stiamo arrivando! Gloria alla Russia!", avvisano. Con i Noname partecipano alla campagna hacker altri gruppi come People's CyberArmy , HackNeT e Cyberdragon. Rivendicati attacchi ad enti olandesi - l'Olanda è la prima a votare in Europa oggi - come il ministero della Giustizia, e la compagnia di trasporto pubblico di Amsterdam Gvb.