Aiuti militari a Kiev nel 2024, pronti a dare il nostro sostegno

L'Alto rappresentante dell'UE, Borrell, conferma l'impegno dell'UE nel fornire attrezzature militari all'Ucraina per resistere all'invasione russa. Borrell definisce "barbari" gli attacchi russi e sottolinea che la lotta dell'Ucraina è condivisa.

Ue, 'pronti a dare altri aiuti militari a Kiev nel 2024'

Ue, 'pronti a dare altri aiuti militari a Kiev nel 2024'

L'Alto rappresentante dell'UE, Josep Borrell, ha dichiarato, dopo un colloquio telefonico con il ministro degli Esteri ucraino, Dmytro Kuleba, che l'UE si impegnerà nel 2024 a fornire ulteriori attrezzature militari per sostenere l'Ucraina nella resistenza all'invasione russa. "La lotta dell'Ucraina per la libertà contro la tirannia è una lotta condivisa", ha sottolineato Borrell, definendo "barbari" i nuovi attacchi compiuti oggi dalla Russia.