16.000 palestinesi uccisi a Gaza, la denuncia di Onu

Lynn Hastings, Coordinatrice umanitaria dell'Onu, afferma che dall'inizio della ripresa delle ostilità a Gaza l'1 dicembre sono stati uccisi 700 palestinesi, portando il totale a 15.500.

Onu, 'già uccisi oltre 16.000 palestinesi a Gaza'

Onu, 'già uccisi oltre 16.000 palestinesi a Gaza'

Dal riavvio delle ostilità a Gaza l'1 dicembre, secondo quanto afferma Lynn Hastings, Coordinatrice umanitaria dell'Onu, sarebbero stati uccisi 700 palestinesi, oltre ai 15.500 già deceduti, come riportato nella dichiarazione pubblicata sul sito dell'organizzazione.