Domenica 26 Maggio 2024

Paredes altra serata no Chiesa, che sfortuna Di Maria gran classe

Szczesny 6. Nel primo tempo è spettatore non pagante, sul pari non poteva fare di più. Moutussamy gli mette paura da fuori.

De Sciglio 5,5. Parte incendiario da centrocampista, finisce pompiere come quarto di difesa e non basta per tenere il vantaggio. Sinistro velleitario dopo l’1-1, Lafont non suda.

Danilo 6. La diga sembra reggere senza grandi affanni, gli basta l’esperienza fino al patatrac del pareggio. Si mangia il raddoppio al 92’.

Bremer 6. L’arbitro lo grazia quando si allaccia a Mohamed senza motivo, Blas non lo perdona quando scivola goffamente sul pareggio. Si riscatta nel finale ma l’arbitro gli nega il rigore.

Alex Sandro 5,5. Partenza contratta, poi si scioglie e spinge un po’, partecipa alla dormita sul pari.

Fagioli 6,5. Cambia posizione in continuazione, dimostrando di essere sempre lucido, anche quando spende falli intelligenti.

Paredes 5,5. Vertice basso ordinato e di lotta, sfiora il gol su punizione prima dell’intervallo, ma non incanta mai. E perde la palla del pareggio.

Rabiot 6. Svaria al galoppo, dopo il vantaggio pensa soprattutto a disfare.

Di Maria 7. È la luce di tutto il gioco, libero di andare dove vuole e di vedere cose che agli altri non si mostrano. Come la linea del passaggio per l’assist di Chiesa sul vantaggio. Come il corner sulla traversa a Lafont battuto. Allegri lo cambia, non si capisce perché.

Vlahovic 6,5. Il gol è un cioccolatino da scartare, sfiora il raddoppio sulla svirgolata di Girotto, Lafont salva. Poi si sbatte senza grande costrutto.

Chiesa 7. Parte largo, bravissimo nel taglio backdoor in stile basket con cui regala l’assist a Vlahovic. Traversa e palo gli negano in modo pazzesco il gol che meritava.

All. Allegri 5,5. Disegna un centrocampo senza riferimenti, l’idea paga per un po’. Ma prendere gol in contropiede in casa sull’1-0 è qualcosa che una squadra col marchio utilitaristico di Allegri non dovrebbe fare...

Voto squadra: 5,5.

Kostic 6. Ci mette la garra, crea pericolo.

Locatelli sv. Meglio di Paredes.

Soulè 6. Ha un’occasione nel finale, tira male.

Cuadrado sv.

d. r.