Martedì 23 Aprile 2024

La scalata di Sinner: ora è il numero 37. Atp Finals, colpo Thiem

Berrettini: "Io e Jannik Finals di Torino 2021? E’ possibile"

Migration

Da oggi Jannik Sinner sarà il numero 37 del mondo. Un’escalation continua, quella del tennista 19enne di Sesto Pusteria (nella foto) trionfatore sabato nel torneo di Sofia, il suo primo Atp della carriera. Il successo in finale contro Pospisil ha fatto segnare un grande riscontro di ascolti, visto che in tv su RaiDue il match è stato visto mediamente da 721 mila spettatori, cui si sono aggiunti i 300 mila di SuperTennis. In totale, i contatti sono stati oltre tre milioni con il 6% di share.

"Io e Jannik alle Finals di Torino 2021? E’ possibile", ha detto Matteo Berrettini, numero 10 Atp, a Sky. Intanto a Londra sono iniziate quelle del 2020, con gli otto migliori giocatori del mondo. Ieri si sono aperte con la vittoria, dal sapore di rivincita, di Dominic Thiem, che nella riedizione della finale 2019, batte in tre set il greco Stefanos Tsitsipas. Se la vendetta va consumata fredda, l’austriaco ha atteso 12 mesi per emendare la delusione dell’anno scorso, al termine di un confronto durato due ore e 17 minuti (7-6(5), 4-6, 6-3).