Lunedì 15 Luglio 2024
MATTEO AIROLDI
Sport

Basket, Italia-Olanda: convocati e dove vederla in tv

Lunedì 4 luglio alle 19.30 gli azzurri tornano in campo per l'ultimo match delle qualificazio

Gianmarco Pozzecco

Gianmarco Pozzecco

Roma, 3 luglio 2022 – A poco più di una settimana dalla sconfitta in amichevole contro la Slovenia, l’Italbasket si appresta a tornare in campo in quello che sarà l’esordio in una competizione ufficiale sulla panchina azzurra di Gianmarco Pozzecco. Domani alle 19.30 (diretta tv su Sky Sport, mentre in streaming la gara sarà garantita da Sky GO, Now TV ed Eleven Sports) gli azzurri affronteranno ad Almere i Paesi Bassi nell’ultimo impegno della prima fase delle qualificazioni ai Mondiali del 2023. In palio ci sono due punti pesanti per gli azzurri che soltanto vincendo riuscirebbero a chiudere in testa il girone H e a cominciare nel migliore dei modi la seconda fase. Pozzecco ha sciolto le ultime riserve e ha autorizzato Luca Severini, Tomas Woldetensae, Diego Flaccadori e Davide Alviti a lasciare il ritiro di Brescia. Della lista dei convocati di domani fanno quindi parte Amedeo Della Valle, Marco Spissu, Paul Biligha, Stefano Tonut, Simone Fontecchio, Amedeo Tessitori, Giampaolo Ricci, Tommaso Baldasso, Gigi Datome, Achille Polonara, John Petrucelli e Alessandro Pajola.

Le parole di Pozzecco

“Inutile sottolineare l’importanza della gara contro i Paesi Bassi – ha detto il CT Pozzecco ai canali ufficiali della FIP –. I nostri avversari sono abituati a giocare insieme e questo rappresenta per loro un vantaggio. Noi dovremo cercare di correre e controllare i rimbalzi in difesa. In questi giorni abbiamo visto, nelle qualificazioni al Mondiale, risultati a sorpresa e squadre blasonate andare in difficoltà contro avversari sulla carta apparentemente meno quotati. L’attenzione dovrà essere massima anche perché contro i Paesi Bassi sarà la prima di un nuovo corso tecnico. In queste due settimane abbiamo inserito concetti che cominceremo a sviluppare già domani ma che troveranno continuità e fluidità nel corso dell’estate fino all’Europeo. Sono comunque molto contento di come i ragazzi si siano allenati fin qui”.

LEGGI ANCHE: Nba, Kevin Durant vuole essere ceduto: trade richiesta ai Nets