Venerdì 21 Giugno 2024

Crawford campione a sorpresa: azzurri male

SCI

Dominik Paris cade, gli altri azzurri non riescono a fare miracoli nella gara iridata di superG dove l’oro a sorpresa è finito al Canada, e per un solo centesimo di distacco, pari a 28 centimetri. Il nuovo campione del mondo è James Crawford (nella foto) di Toronto che sulle nevi francesi di Courchevel ha trovato il primo successo in carriera, a 25 anni. Il centesimo di secondo ha beffato l’atteso norvegese Aleksander Kilde - argento - che ha chiuso in 1.07.23, vedendo poi Crawford fissare il cronometro a 1.07.22. Il bronzo è andato al campione locale Alexis Pinturault, alla seconda medaglia dopo l’oro in combinata. Ma il vero grande beffato della giornata è stato lo svizzero Marco Odermatt, sempre sul podio e con ben quattro vittorie su sei superG di coppa disputati in questa stagione, che ha chiuso quarto. Per gli azzurri 13o posto di Mattia Casse. Il veterano Christof Innerhofer ha chiuso ventesimo e Guglielmo Bosca 26o. Si tornerà in gara sabato con la libera donne, il gran giorno di Sofia Goggia.