Martedì 16 Luglio 2024
GIUSY ANNA MARIA D'ALESSIO
Altri Sport

Vuelta a la Comunidad Valenciana 2023, Giulio Ciccone beffato da Rui Costa

L'abruzzese perde all'ultima tappa la leadership della corsa spagnola, di cui aveva vinto la seconda frazione

Giulio Ciccone (Ansa)

Giulio Ciccone (Ansa)

Roma, 5 febbraio 2023 - Di beffe in carriera Giulio Ciccone ne ha già vissute tante e anche di peggiori, ma di certo cominciare una stagione nuova e ricca di aspettative con una vittoria scivolata via all'ultimo respiro, quella della Vuelta a la Comunidad Valenciana 2023, non è lo scenario ideale per rilanciare la propria carriera.

La cronaca

Fino alla penultima tappa il successo dell'abruzzese, vincitore della seconda frazione, con tanto di consueto lancio degli occhiali, pareva cosa fatta grazie alla manciata di secondi di vantaggio in classifica generale ma soprattutto a un atto conclusivo che non sembrava il preludio di una rivoluzione. Poi l'esperto Alberto Rui Costa, in linea con l'inizio di stagione da urlo dell'Intermarché-Circus-Wanty, estrae un grande coniglio dal cilindro che gli vale il colpo grosso: tappa e corsa intera. A masticare amaro è innanzitutto Ciccone, costretto a cedere la maglia di leader dopo una strenua resistenza contro gli attacchi degli altri rivali per il successo finale: il corridore della Trek-Segafredo, che nelle recenti interviste appariva molto rinfrancato circa la sua preparazione dopo diversi inverni molto complicati, è riuscito di fatto a marcare tutti, ma non Rui Costa.

Leggi anche - Mondiali ciclocross 2023, Van Der Poel batte Van Aert