Giovedì 11 Luglio 2024
GIUSY ANNA MARIA D'ALESSIO
Altri Sport

Ciclismo, Domenico Pozzovivo senza contratto: le ipotesi per il futuro

Il lucano allontana l'idea del ritiro e cerca un nuovo accordo con l'Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux

Domenico Pozzovivo (Ansa)

Domenico Pozzovivo (Ansa)

Roma, 19 ottobre 2022 - I riflettori al Giro di Lombardia 2022 sono andati praticamente tutti su Tadej Pogacar, il vincitore e su Vincenzo Nibali e Alejandro Valverde, alle ultime pedalate della carriera. C'è poi chi quella gara non l'ha conclusa a causa di una bruttissima caduta che dilata ulteriormente le ombre su un futuro piuttosto incerto: quello di Domenico Pozzovivo.

I dettagli

Al momento il legame tra il lucano (40 anni il prossimo 30 novembre) e l'Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux si è di fatto interrotto, ma la parola fine potrebbe essere ancora lontana. La disponibilità non manca da parte di Pozzovivo, che scaccia innanzitutto l'ipotesi ritiro e, rendimento stagionale alla mano, non potrebbe essere altrimenti. I maggiori rimpianti sono legati in particolare alle ultime battute dell'annata, quando lo scalatore in miniatura aveva raggiunto un picco di forma interrotto sul più bello proprio dalla caduta al Lombardia. In effetti, a ben vedere, non è uno scenario inedito per Pozzovivo, che per tutta la sua lunghissima carriera ha sempre dovuto combattere contro una bella dose di malasorte: il colmo sarebbe se adesso di mezzo ci si messe anche l'Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux che, così come il diretto interessato, non ha chiuso all'ipotesi di un rinnovo annuale per il veterano del ciclismo italiano.

Leggi anche - Pallavolo femminile, dilemma Paola Egonu: Ekaterina Antropova la possibile erede?