Lunedì 22 Luglio 2024
MANUEL MINGUZZI
Altri Sport

Sci, fine anno tra Bormio e Semmering: Paris per il riscatto

Dopo la Natale arriva la Stelvio per la classifica discesa libera, Paris cerca feeling su una pista che ama. Le ragazze invece saranno a Semmering senza Goggia

Dominik Paris

Dominik Paris

Bologna, 23 dicembre 2022 - Piccola sosta per Natale dopo lo slalom di Campiglio ma gli ultimi giorni del 2022 saranno all’insegna del grande spettacolo nella coppa del mondo di sci. Tra Bormio e Semmering ci saranno le ultime due prove di dicembre, con la mitica Stelvio che proporrà la sua classica discesa libera tra le nevi della Valtellina.  

I convocati, non ci sono Goggia e Curtoni

A Semmering si partirà il 27 dicembre con un gigante (recupero di Solden), poi il 28 secondo gigante e il 29 lo slalom speciale. Fra le porte larghe saranno presenti Marta Bassino, Federica Brignone, Asja Zenere, Laura Pirovano, Lisa Platino, Roberta Melesi e la ventenne esordiente Annette Belfrond, figlia di Matteo che fu gigantista negli anni ’90. Non ci saranno Goggia e Curtoni. Cinque invece le iscritte alla gara fra i pali stretti: Marta Rossetti, Lara Della Mea, Lucrezia Lorenzi, Anita Gulli e la rientrante Martina Peterlini. A Semmering l’Italia ha vinto solo due volte nella storia con Deborah Compagnoni in slalom nel 1996 e con Karen Putzer in gigante nel 2002. Gli uomini invece saranno a Bormio sulla Stelvio dove ci sarà la discesa libera il 28 e il supergigante il 29. I convocati sono Dominik Paris, Christof Innerhofer, Nicolò Molteni, Mattia Casse, Matteo Marsaglia, Florian Schieder, Giovanni Franzoni, Pietro Zazzi, Benjamin Alliod e Matteo Franzoso. Guglielmo Bosca, invece, farà solo il supergigante. Grande tradizione azzurra sulla Stelvio con ben sette vittorie di Paris (sei in discesa e una in super g) e una di Innerhofer.

Leggi anche - Wierer-Giacomel, l'Italia all'attacco del biathlon World Team Challenge