Federica Pellegrini (LaPresse)
Federica Pellegrini (LaPresse)

Gwangju (Corea del Sud), 24 luglio 2019 - Febbre azzurra ai mondiali di nuoto 2019. Nella giornata di Simona Quadarella, neo campionessa mondiale dei 1500 stile libero, anche le altre stelle azzurre brillano a Gwangju. A cominciare dall'eterna Federica Pellegrini, che ha conquistato la finale nei 200 stile libero con il miglior crono (1'55"14). La regina del nuoto italiano scenderà in vasca, alle 13.17, nella gara che più le piace in corsia 4, desiderosa di provare a confermare l'oro vinto a Budapest due anni fa.

Programma del 25 luglio: ancora la Pellegrini in vasca

Federica sarà fra le favorite, così come Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti lo saranno negli 800 stile libero. Il carpigiano, reduce dall'argento nel fondo e campione in carica della specialità, ha realizzato il miglior tempo della semifinale (7'45"70), mentre il livornese, fresco di medaglia di bronzo nei 400 stile libero, ha raggiunto la finale con il quarto crono. C'è profumo di podio anche per Fabio Scozzoli: il forlivese ha centrato il pass per la finale dei 50 rana ritoccando il record italiano e stampando il terzo tempo di giornata (26"70). Qualificazione all’ultimo atto iridato pure per Fabio Burdisso nei 200 farfalla con il sesto crono (1’55″92).

Mondiali di nuoto in tv

Le finali che coinvolgeranno i nostri portacolori andranno in scena mercoledì 24 luglio e saranno visibili in diretta tv su Raisport. Sarà inoltre possibile seguire le gare anche in live streaming tramite la piattaforma RaiPlay.it. Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti saranno protagonisti alle 13 ora italiana. Subito dopo toccherà a Federica Pellegrini (schedulata per le 13.17) mentre - in seguito alle semifinali dei 100 stile libero maschili e dei 50 metri dorso femminili, la scena se la prenderanno prima Federico Burdisso, poi Fabio Scozzoli in una giornata che si preannuncia davvero palpitante per il nuoto italiano.