Venerdì 12 Luglio 2024

Lavinia Abate è Miss Italia 2022: chi è la reginetta di Roma

La 18enne incoronata da Massimo Boldi: "Dedico la vittoria alla mia famiglia". Seconda la sarda Carolina Vinci e terza Virginia Cavalieri, la finalista dell'Emilia Romagna

Lavinia Abate di Roma è la nuova Miss Italia 2022

Lavinia Abate di Roma è la nuova Miss Italia 2022

Roma, 22 dicembre 2022  - Lavinia Abate è Miss Italia 2022, la 18enne di Roma è la dodicesima reginetta della storia del Lazio. Sogna di completare gli studi per poi entrare nel mondo della musisca: "Sono emozionata e grata di aver vinto il titolo - ha detto la vincitrice subito dopo l'elezione -. e spero veramente tanto che la corona possa portarmi a raggiungere i miei obiettivi, il più grande dei quali è diventare una cantautrice. Prima, però, vorrei finire i miei studi. Dedico la vittoria alla mia famiglia, a mia madre, a mio padre e a tutti gli amici che mi hanno sostenuto". 

È stata incoronata ieri sera dalla patron del concorso, Patrizia Mirigliani e dal presidente della giuria, Massimo Boldi, all'hotel Crowne Plaza Rome St. Peter's, in diretta sui canali social della kermesse. Seconda la sarda Carolina Vinci e terza Virginia Cavalieri, la finalista dell'Emilia Romagna. Lavinia è stata scelta dalla giuria dell'83ma edizione dopo essere arrivata alle finali del Concorso con il titolo di Miss Lazio e aver conquistato la fascia nazionale di Miss Eleganza.

false

Clicca sulla foto per vedere la gallery

Gli studi, i sogni. Chi è Lavinia Abate

Lavinia Abate, 18 anni, è all'ultimo anno del liceo e pratica danza da 12 anni. Studia composizione e ama cantare e creare musica. A notarla, durante una vacanza al mare a Palau, è stata l'agente regionale del concorso in Sardegna, Caterina Murino, che l'ha incoraggiata a iscriversi nella sua regione, il Lazio.  Lavinia ama definirsi "modesta, sensibile e trasparente" e ha raccontato di aver dovuto indossare il busto per 5 anni: una condizione che l'ha segnata profondamente, rendendo la sua adolescenza difficile. "Miss Italia - dice - mi permesso di acquisire sicurezza e di dimostrare a me stessa che la mia schiena non influisce sul mio aspetto estetico". 

Dodicesimo podio per il Lazio

Con Lavinia Abate, il Lazio conquista il titolo per la dodicesima volta diventando la regione con più Miss Italia della storia. Ultime prima di lei Martina Sambucini nel 2020 e Alice Sabatini nel 2015. Le regioni che hanno collezionato il maggior numero di titoli in assoluto dopo il Lazio sono la Sicilia e la Lombardia con ben 11 Miss Italia.

Seguono il Veneto con 6, il Friuli e la Calabria con 5, il Piemonte, la Toscana, le Marche e la Campania con 4, l'Emilia Romagna, la Liguria, la Sardegna, l'Umbria e il Trentino Alto Adige con 2, la Puglia e l'Abruzzo con una sola miss. Il titolo non è mai stato vinto da Basilicata, Molise e Valle d'Aosta. Per la prima volta dal lontano 1946 a presentare lo spettacolo è stato un giornalista, Salvo Sottile. Particolarmente apprezzate dal pubblico le coreografie curate da Giampiero Gencarelli, insieme ai ballerini Oreste Gaudio e Tommaso Stanzani.