Lunedì 17 Giugno 2024

Incidenti sul lavoro, esplode bombola a Latina: due operai morti

In fiamme una bombola di ossigeno alla Recoma di Sermoneta

Vigili del fuoco  (immagini di repertorio)

Vigili del fuoco (immagini di repertorio)

Roma, 17 marzo 2023 - Grave incidente sul lavoro oggi in provincia di Latina. Due operai hanno perso la vita in seguito all'esplosione di una bombola di ossigeno alla Recoma di Sermoneta, in provincia di Latina. Sul posto sono intervenuti i mezzi di soccorso e le forze dell'ordine per ricostruire la dinamica di quanto accaduto.

Ugl: nel 2022 sono state 1.090 le denunce 

Immediata la reazione dei sindacati. "E' oramai incontrollabile la strage quotidiana dei lavoratori. Oggi, alla Recoma di Sermoneta in provincia di Latina, è avvenuto l'ennesimo incidente che ha causato la morte di due operai, a seguito dell'esplosione di una bombola d'ossigeno. Esprimo il cordoglio dell'UGL alle famiglie delle vittime e a tutte le famiglie che ogni giorno perdono un proprio caro: nel 2022 sono state 1.090 le denunce di infortunio sul lavoro con esito mortale presentate all'Inail. Invitiamo il Governo a inserire il tema della sicurezza nei luoghi di lavoro tra le priorità dell'agenda politica. Inoltre, occorre investire sulla formazione dei lavoratori e sulla prevenzione per impedire simili tragedie. Con la manifestazione 'Lavorare per vivere' l'UGL intende portare all'attenzione dell'opinione pubblica e del Governo il drammatico fenomeno delle cosiddette 'morti bianche'". Lo hanno dichiarato in una nota Paolo Capone, Segretario Generale dell'UGL, e Armando Valiani, Segretario Regionale UGL Lazio, in merito all'incidente sul lavoro in cui hanno perso la vita due operai alla Recoma di Sermoneta, in provincia di Latina.