Giovedì 20 Giugno 2024

Roma, 47enne pregiudicato gambizzato in casa a Fidene: è grave

Il raid nel pomeriggio. Due colpi di pistola alle gambe, gli aggressori sono fuggiti. Sul posto la polizia scientifica. E' il quarto agguato in poche settimane

Polizia scientifica (immagini di repertorio)

Polizia scientifica (immagini di repertorio)

Roma, 22 febbraio 2023 - Ancora agguati e spari a  Roma. Un uomo, italiano di 47 anni è stato raggiunto da due colpi di pistola questo pomeriggio 22 febbraio all'interno della sua abitazione nel quartiere romano di Fidene. L'uomo è stato colpito alla gamba destra e alla sinistra. A chiamare i soccorsi la compagna della vittima, con lui in casa. 

Il raid nell'appartamento

In base a quanto accertato due persone hanno bussato alla porta della sua abitazione e dopo avere fatto irruzione a volto coperto nell'appartamento hanno sparato due colpi alle gambe per poi darsi alla fuga. Il ferito, che ha precedenti anche per droga, è stato trasportato in codice rosso al policlinico Umberto I. Sul posto i poliziotti del commissariato Fidene, i colleghi delle Volanti e la Polizia scientifica per i rilievi. Le indagini sono in corso.

Il quarto agguato in poche settimane

Il 12 febbraio nella notte due giovani sono stati gambizzati a Morena alla periferia est della capilate. Poco prima a Ostia, due ristoratori, marito e moglie, sono stati feriti nello stesso modo. E sempre sul litorale romano domenica scorsa Fabrizio Vallo, un pregiudicato è stato freddato a colpi di arma da fuoco sotto casa.