Regionali Sardegna, Truzzu candidato del centrodestra. Via libera della Lega

Crippa: “L’unità della coalizione viene prima di tutto. Forza Italia faccia un passo indietro in Basilicata”. Salvini: “Solinas? Chi è bravo va ricandidato”

Paolo Truzzu (Ansa)
Paolo Truzzu (Ansa)

Roma, 18 gennaio 2024 – Il candidato del centrodestra alle elezioni regionali in Sardegna dovrebbe essere annunciato oggi. Lo fa sapere il vicesegretario della Lega, Andrea Crippa, parlando alla Camera. "Non è chiusa ma credo che alla fine, vista anche l'insistenza di FdI, il candidato sarà Paolo Truzzu", dice Crippa.

"La Lega in Sardegna ha fatto uno sforzo perché il centrodestra andasse unito ed è uno sforzo per noi importante, perché continuiamo a credere che la squadra di Solinas abbia governato bene", spiega l'esponente del Carroccio, secondo cui lo stesso passo indietro sul nome del candidato dovrebbe arrivare da Forza Italia per la Basilicata. "Capisco e comprendo la posizione di FdI quando sostiene che in Sicilia il candidato presidente anziché di FdI è stato di Forza Italia – aggiunge –. Ora un altro partito dovrebbe fare lo stesso sforzo: se vale la regola che contano le percentuali dei partiti in questo momento la Lega è chiaramente in credito". Intanto, da Benevento, è intervenuto anche Matteo Salvini. "Ritengo che se un sindaco o un governatore ha lavorato bene può essere ricandidato. Poi per me l'unità del centrodestra, della coalizione che hanno votato gli italiani, viene prima di logiche di partito o personali. Quindi decideremo tutti insieme", dice il vicepremier.

Ieri al governatore sardo Christian Solinas sono stati sequestrati beni e immobili nell'ambito di un'inchiesta per corruzione che lo vede indagato insieme ad altre sei persone.