Il confermato sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza (Ansa)
Il confermato sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza (Ansa)

Trieste, 18 ottobre 2021 - Roberto Dipiazza, 68 anni, è stato confermato sindaco di Trieste (è la quarta volta). L'esponente del centrodestra - quando lo spoglio è terminato (238 sezioni su 238) - ha ottenuto il 51,29% (38.816 voti) contro il 48,71% (36.858 voti) del candidato di centrosinistra Francesco Russo. Le prime parole del neo sindaco: "Ringrazio tutti i cittadini di Trieste con tanto affetto per questa nuova meravigliosa emozione. Ho già ricevuto le congratulazioni di Francesco Russo". Poi, intervistato da Telequattro, ha detto: "Ho vinto e questa è una cosa che non dimenticherò". Lavorerà anche con il suo antagonista Francesco Russo?, gli è stato chiesto: "L'ho sentito e a lui ho fatto i complimenti per il suo forte recupero e gli ho fatto una proposta: gli ho detto che sul porto vecchio lavoreremo insieme. Sul resto potrà fare opposizione ma sul porto vecchio, visto che è stato uno dei promotori, lavoreremo insieme". A Dipiazza sono arrivati i comolimenti e gli auguri di buon lavoro da Silvio Berlusconi.

Lo sconfitto Francesco Russo ha così commentato: "Abbiamo recuperato quasi 15 punti di distacco quindi l'impresa c'è stata. "Evidentemente - ha aggiunto - non siamo riusciti a spiegare la novità di un messaggio, di un nostro progetto per il futuro. Ci siamo e continueremo a lavorare per questo. Credo comunque che una volta in consiglio comunale, se ci sono le condizioni, ci si possa venire incontro".

Dipiazza è l'unico candidato vincente del centrodestra in una grande città. Dopo Roma e Torino, Trieste era la città più importante che in queste elezioni comunali 2021 è dovuta ricorrere al ballottaggio per scegliere il nuovo sindaco. E lo ha fatto in giorni di tensione per la protesta anti green pass dei portuali (qui gli aggiornamenti di oggi). 

Per quanto riguarda l'affluenza, a Trieste ha votato il 41% degli aventi diritto (46%) al primo turno.

Ballottaggi: exit poll, proiezioni e risultati in diretta

Sommario

Dipiazza: chi è

Così si presenta, Dipiazza, sul suo sito internet: "Sposato con Claudia, amico del mio cane Ted, sono nato ad Aiello del Friuli nel 1953 ed all’età di sei anni sono venuto a vivere a Trieste in via dello Scoglio. In questa città ho trovato amici, soddisfazioni personali, professionali e l’amore". Ancora: "A Trieste devo tutto ed il mio modo per ringraziare i triestini dell’ affetto che ricevo e del grande abbraccio di fiducia che mi rinnovano è continuare ad amministrarla onestamente e nel miglior modo possibile". Entrato in politica nel 1996 nelle fila di Forza Italia, Dipiazza viene eletto per la prima volta sindaco di Trieste nel 2001 per confermarsi nel 2006. Dieci anni dopo (siamo al 2016) si presenta ancora alle elezioni e torna ad essere sindaco.

I due candidati

Nelle urne la sfida a due partiva dai presupposti delineati nel primo turno del 3 e 4 ottobre scorso: a sfidarsi saranno il primo cittadino uscente e candidato del centrodestra, Roberto Dipiazza, e la proposta del centrosinistra, Francesco Russo. Due settimane fa Dipiazza si era imposto con un 46,9% di preferenze. Russo (31,6%) ora si gioca il tutto per tutto e punta sul sostegno degli elettori di altre liste con "programmi simili", come Adesso Trieste, M5s e Sinistra ambientalista. 

Gli exit poll

Primo exit poll Opinio Italia per la Rai: Dipiazza 48-52%, Russo 48-52%.

Le proiezioni

Prima proiezione Opinio (copertura 12%): Dipiazza 51,2%, Russo 48,8%.

Seconda proiezione Opinio: Dipiazza 51,9%, Russo 48,8%.

Terza proiezione: Dipiazza 51,6%, Russo 48,4%.

Lo spoglio in diretta