Roma, 18 ottobre 2021 - Ballottaggio senza storia a Roma. Roberto Gualtieri (centrosinistra) ha prevalso nettamente su Enrico Michetti (centrodestra): sarà lui il nuovo sindaco di Roma. I risultati definitivi confermano le prime proiezioni arrivate pochi minuti dopo l'inizio dello scrutinio: Gualtieri eletto sindaco di Roma con 565.352 preferenze, pari al 60,15% dei voti validi. Michetti rimane al palo, con il 39,85% e 374.577 consensi. Sarà lui a prendere il posto di Virginia Raggi in Campidoglio.

Il candidato del centrosinistra ha rilasciato già dopo le proiezioni le prime dichiarazioni nella sede del suo comitato: "Io sarò il sindaco di tutti - ha detto -. Ora inizia un lavoro per rilanciare Roma, per farla funzionare meglio, ma anche per farla crescere, per creare una città più inclusiva e vicina alle persone, leader della transizione ecologica, della cultura e della scienza", ha aggiunto. E ancora: "Dobbiamo lavorare per la riduzione dell'astensionismo", perché è necessario un "ritorno ad una maggiore fiducia nella politica".
Roma, la composizione del consiglio: a Roberto Gualtieri 29 seggi, di cui 18 a targa Pd

L'affluenza definitiva a Roma è stata del 40,68%, in calo di 8 punti rispetto al primo turno quando era stata 48,54%.  Si tratta del record negativo nelle elezioni comunali della capitale dal 1993, primo anno con votazione diretta del sindaco. Il dato più basso sinora era il 45,65% del 2013. Roma, Calenda avverte il Pd: "Vittoria vana se date ossigeno ai 5 Stelle"

La festa

Gualtieri si è spostato al Nazareno dove ha incontrato i vertici del Pd. Quindi la festa a Piazza Santi Apostoli, dove il sindaco è arrivato a piedi percorrendo i vicoli che congiungono la zona con la sede del Partito Democratico. Lo spazio concesso non è molto, appena un terzo della piazza che è strapieno. Un piccolo palco proprio di fronte al portone della storica sede dell'Ulivo di Romano Prodi. Con Gualtieri, a piedi, è arrivato anche Enrico Letta. Entrambi sono stati accolti da un lungo applauso della folla. 

Qui lo spoglio di Trieste - Torino

image

Michetti

"Esito laconico, faccio l'in bocca al lupo a Gualtieri. Credo ci sia stato un dato nazionale, le vicende nazionali hanno influenzato questi ballottaggi. Ringrazio chi mi ha votato e la lealtà dei partiti che mi hanno sostenuto", le prime parole a caldo dello sconfitto, Enrico Michetti che non ha risposto alle domande dei giornalisti. "Noi abbiamo dato il massimo, abbiamo fatto quello che si poteva", ha aggiunto. "Spero in futuro ci sarà un clima più sereno".

image

I complimenti della Raggi

A scrutinio ancora aperto, arrivano i complimenti di Virginia Raggi, sindaca uscente e fuori dalla partita dopo il primo turno. "Congratulazioni a Roberto Gualtieri - le parole dell'ormai ex primo cittadino -. Il nuovo sindaco saprà lavorare nell'interesse della nostra comunità. Da parte mia ci sarà leale e costruttivo sostegno nelle battaglie che avranno a cuore Roma". 

Sommario 

Ballottaggio, risultati in tempo reale. Da Roma a Torino: exit poll, proiezioni e spoglio

Exit poll

 Consorzio Opinio per la Rai, copertura campione 80%

Roberto Gualtieri 59-56%

Enrico Michetti 37-41%

 

Proiezioni

Consorzio Opinio per la Rai delle 16:30 copertura campione 95%

Roberto Gualtieri 60,3%

Enrico Michetti 39,7%

Spoglio in tempo reale, la mappa