Martedì 23 Aprile 2024

Vivere sotto le bombe. I “consigli“ di Valeria

La giovane ucraina Valeria Shashenok racconta su TikTok la sua vita durante la guerra, condividendo come si cucina e si vive senza elettricità nei rifugi anti missile. Un modo per affrontare lo stress e le emozioni negative.

Come si cucina in un rifugio? Cosa si mangia quando non si può fare la spesa? E come si affronta il buio senza elettricità? Lo racconta Valeria Shashenok su TikTok, una ragazza ucraina 22enne che sui social è diventata virale. Quando la guerra iniziò, il 24 febbraio del 2022, viveva a 50 chilometri dal confine con la Bielorussia e aveva 20 anni. Ha preso il suo telefono iniziando a documentare sui social com’era cambiata la sua vita e come si riusciva a sopravvivere dentro e fuori i rifugi anti missile. Fotografa di professione, ha aggiunto la musica ai suoi video racconti, condividendo la sua quotidianità stravolta. "Questo mi ha aiutato ad affrontare lo stress, le emozioni forti e negative, la sofferenza che provavo". Dopo aver vissuto in Germania, Italia e Regno Unito, Valeria ha deciso di tornare a Kiev: "Questa è la mia terra e non ho paura".

A cura di Maurizio Costanzo