Giovedì 30 Maggio 2024

Da ex ferrovia a pista ciclabile

Fiab si impegna a trasformare le ferrovie dismesse in piste ciclabili sicure, valorizzando luoghi naturalistici unici con interventi economici. Esempio recente: ex ferrovia Fossato di Vico - Umbertide diventa ciclovia grazie all'associazione "Valle dell’Assino".

In Italia le ferrovie dismesse superano i 5mila chilometri di lunghezza. L’obiettivo di Fiab - Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta - è riuscire a recuperare questo patrimonio trasformandolo piste e percorsi ciclabili da percorrere in sicurezza, spesso in luoghi unici dal punto di vista naturalistico. Interventi che spesso si possono compiere con finanziamenti modesti, rimuovendo i binari per sostituirli con ghiaia o fondo stradale. L’ultimo intervento in ordine di tempo è quello che riguarda l’ex ferrovia Fossato di Vico - Umbertide, in provincia di Perugia, trasformando in ciclovia un tratto lungo ventidue chilometri. Il progetto è stato promosso dai volontari dall’associazione “Valle dell’Assino” che hanno coinvolto le pubbliche amministrazioni.