Sabato 15 Giugno 2024

Napoli, paura a Chiaiano: spara colpi di pistola poi si barrica in casa armato

Blitz della polizia, l’uomo è stato bloccato. Non ci sono feriti ma tra genitori e bambini che in quel momento entravano a scuola è stato il fuggi fuggi

Sul posto è arrivata la polizia

Sul posto è arrivata la polizia

Napoli, 23 maggio 0224 – Momenti di tensione stamani nel quartiere Chiaiano, a Napoli, dove un uomo ha sparato colpi di pistola prima di barricarsi in casa, in via Giovanni Antonio Campano.  I poliziotti hanno messo in sicurezza la zona e hanno fatto irruzione nell’appartamento: hanno disarmato e bloccato l’uomo che è stato fermato. Fortunatamente nessuno si è ferito. 

Secondo quanto ricostruito con le testimonianze dei presenti, alle 6 è iniziato il trambusto. L'uomo, un quarantenne, ha cominciato a urlare e inveire contro qualcuno. Non era nuovo a comportamenti del genere, dicono i vicini di casa. 

Questa volta però ha impugnato un’arma. Verso le 8 si è ripresentato in strada esplodendo in aria due colpi, uno dei quali si è andato a conficcare in una vetrata di un palazzo.

Nella zona molti genitori stavano accompagnando i figli a scuola: è iniziato, racconta chi c'era, un fuggi fuggi. L'uomo è salito nella sua abitazione e si è barricato in casa. Quando la polizia si è presentata davanti al suo appartamento ha aperto senza problemi. Era, si apprende, in condizioni di evidente alterazione. È stato portato in Questura.