Sabato 13 Aprile 2024

Elezioni 2022, affluenza in Campania: alle 23 è al 44,3%

É la regione maglia nera per affuenza. Alle 12 scende del 4,52% l'affluenza nella regione, alle 19 il divario si allarga di quasi 14 punti. Alle 23, equilibrio ristabilito: -6%

Napoli, 25 settembre 2022 - Urne aperti in Campania nonostante il maltempo che sta colpendo la regione le operazioni di voto sono regolari. si vota oggi domenica 25 settembre per le Elezioni Politiche 2022. Potranno esprimere la propria preferenza tutti i cittadini campani maggiorenni, che potranno votare per eleggere i rappresentanti non solo della Camera ma – da luglio dello scorso anno – anche del Senato. Si vota dalle ore 7 alle 23 di oggi domenica 25 settembre muniti di tessera elettorale e documento di identità. I dati dell'affluenza, alle 12 scende del 4,52% l'affluenza nella regione dove hanno votato il 12,45% degli elettori contro il 16,97% delle scorse elezioni. Urne aperte fino alle 23. I prossimi dati saranno disponibili alle 19 e il definitivo delle 23. 

Elezioni 2022, candidati della Campania e fac simile della scheda elettorale

Segui tutti i risultati in diretta

Due le schede, una per l’elezione alla Camera (rosa), e una per il Senato (gialla). In Campania  sono 4 milioni 510 mila gli elettori  chiamati alle urne per decidere chi guiderà il prossimo Parlamento. Di questi 3 milioni 379 mila sono nella provincia di Napoli. Si potrà votare in 5.827 sezioni elettorali, 2,896 nella provincia di Napoli.

La Campania elegge 14 deputati con l’uninominale e 24 con il proporzionale per un totale di 38 deputati, elegge 7 senatori con l’uninominale e 11 con il proporzionale per un totale di 18 senatori.

11:52De Magistris alle urne

Il portavoce di Unione Popolare, Luigi de Magistris, ha votato stamane a Napoli. L'ex sindaco del capoluogo campano candidato alla Camera, si è recato nel seggio 337 allestito nella scuola Quarati, quartiere Vomero.

12:30Affluenza ore 12Primi dati. Alle ore 12 si è registrata un’affluenza del 12,61% per la Camera. Primo dato ancora parziale registrato in 487 Comuni su 550, più bassa di circa 4 punti rispetto al 17,10% raggiunto nel  2018 
13:47Affluenza ore 12. Dati definitivi alla Camera Dati definitivi rilevati dai 378  Comuni della Campania alle ore 12 dove si è registrata un’affluenza del 12,45% per il voto alla Camera, più bassa di quattro punti rispetto al 16,96% raggiunto nel  2018 e di ben sette punti rispetto alla media nazionale del 19%. I dati dalle province: Avellino 13,04 (16,60 nel turno precedente); Benevento 13,65 (19,02); Caserta 11,65 (16,37); Napoli  11,59 (16,64); Salerno 14,94 (17,96).  
14:01Affluenza in Campania al 12,45%, il dato più basso

Quello della Campania è il dato, il più basso tra le regioni italiane, in calo del 4,52% rispetto a quello registrato alle ore 12 alle elezioni politiche del 2018, quando era andato a votare il 16,97% degli aventi diritto. Il dettaglio: la provincia nella quale si registra il dato dell'affluenza più alto è Salerno (14,94%), la più bassa Napoli (11,59%). Il comune con l'affluenza più alta è Cairano, in provincia di Avellino, con il 23,87%, seguito da Ceppaloni, in provincia di Benevento, con il 21,20%.

L'affluenza più bassa si registra invece nel piccolo comune di Pietraroja, in provincia di Benevento, dove ha votato appena il 5,12% degli aventi  

16:40Torre del Greco, server in tilt: validi certificati elettorali non aggiornati

A Torre del Greco (Napoli) gli elettori votano con certificati esauriti o non aggiornati. Lo ha stabilito questa mattina il sindaco Giovanni Palomba a causa di un guasto verificatosi al server del Centro Elaborazione Dati del Comune, che di fatto ha mandato in panne i computer degli uffici, non consentendo la veloce emissione dei depulicati. Gli sportelli degli uffici negli ex molini meridionali Marzoli stanno facendo registrare lunghe code, con gli addetti che sono costretti a rilasciare i duplicati dei certificati a mano.   

20:15Affluenza in calo al Sud: cosa succede in Campania

Cala ovunque l'affluenza alle urne per le elezioni politiche, i dati delle 19 non lasciano spazio a dubbi. Secondo una suddivisione per area geografica – stilata attraverso l'analisi di YouTrend – al Sud e nelle Isole finora ha votato il 40%: -12,1% rispetto all’ultima tornata elettorale. In particolare, alle 19 in Campania ha votato il 38,7% degli aventi diritto, contro il 52,55% dell’ultima volta. La forbice diventa più ampia ogniora che passa: ora la differenza è quasi di 14 punti. 

20:29Campania regione maglia nera

Campania è la regione maglia nera per l’affluenza. Rispetto al 2018, i cali più importanti si registrano in Campania (-15,1%), Molise (-13,9%), Calabria (-13,0%), Sardegna (-12,6%), Basilicata (-12,1%). La regione più virtuosa è il Lazio (-1,2%), seguito da Lombardia (-4,5%), Sicilia (-5,6%), Friuli-Venezia Giulia (-6,2%), Toscana (-6,3%).

20:35

Seggi allagati: oltre 60 interventi in tutta la città

Sono più di 60 gli interventi effettuati dal Comune, insieme alla Napoli Servizi, nei seggi elettorali a seguito di segnalazioni dovute ai danni e agli allagamenti per le forti piogge. Questa notte sarà operativo un gruppo di assistenza per garantire regolarità alle operazioni di spoglio. Nella sede elettorale di Parco Quadrifoglio, sarà attiva una squadra di intervento pronta a rispondere ad ogni chiamata. Gli operai della Napoli Servizi sono intervenuti anche alla caserma dei carabinieri in via Benedetto Quaranta che era stata totalmente allagata. Il Servizio Verde della città era intervenuto, inoltre, nel corso del pomeriggio, per rimuovere un pino caduto in via Monte Faito.