Sabato 25 Maggio 2024

Calcio Napoli al Maradona: bevande limitate e treni potenziati. Come e quando /VIDEO

I tifosi azzurri potranno assistere alla partita match point di Udine su maxi schermi. Ma scattano aree blindate e divieti a tutela della pubblica incolumità

Napoli, 4 maggio 2023 – Nuova ordinanza del sindaco Gaetano Manfredi per prevenire problemi in vista del nuovo appuntamento di questa sera con una partita ‘match point’ che potrebbe assegnare matematicamente in anticipo alla società sportiva Napoli Calcio il terzo scudetto della sua storia, dopo 33 anni di attesa.

Divieto di vendita bevande: come

Il primo cittadino ha firmato il documento che prevede il divieto di vendita di bevande in occasione del live streaming, trasmesso attraverso 10 maxi schermi, dell'incontro di calcio Udinese – Napoli presso lo stadio Diego Armando Maradona di Napoli di questa sera.

La decisione è stata presa per "garantire il miglior disimpegno dei servizi di ordine e sicurezza pubblica" e il divieto sarà valido tre ore prima dell'evento e fino a due ore successive al termine dello stesso.

Cosa prevede il divieto

È stato disposto il divieto di vendita (con esclusione dei servizi al tavolo) di bevande in contenitori di vetro, lattine, plastica rigida, tetrapak o qualsiasi altro materiale rigido, consentendone la commercializzazione solo in bicchieri di plastica leggera o carta all'interno dello Stadio e presso tutti gli esercizi commerciali ubicati nelle aree limitrofe.

Dove è in vigore il divieto

Oltre alla stadio Maradona il divieto riguarda le aree: da via Cinthia altezza via Terracina - via Leopardi - via A. Doria - viale Augusto fino a piazza Italia - via Giulio Cesare fino a piazza Italia - via Campegna - via Diocleziano fino all'incrocio con via Cavalleggeri - viale Kennedy fino all'ingresso della Mostra D'Oltremare - l'intero piazzale Tecchio - largo Matteucci e Barsanti - via Claudio - via Marconi - via Terracina compresa nel tratto tra l'incrocio con via Cinthia/via Leopardi e l'Ospedale San Paolo. 

Trasporto pubblico potenziato

Rafforzamento dei servizi ferroviari Eav (azienda del trasporto pubblico della Regione Campania) in occasione dell'apertura dello stadio Diego Armando Maradona di Napoli stasera per assistere alla partita Udinese-Napoli sui maxischermi installati all'interno dell'impianto. Eav ha predisposto un rafforzamento dei servizi ferroviari fino a mezzanotte sulle linee flegree Cumana e Circumflegrea, che collegano il centro di Napoli ai comuni dei Campi Flegrei, e sulla metropolitana Piscinola-Aversa che collega la stazione Piscinola-Scampia (con interscambio con la Linea 1 della metropolitana) con Aversa in provincia di Caserta.

Le ultime corse: orari

​Le ultime corse della Cumana sono previste dalla stazione di Montesanto alle 00.01 con arrivo a Torregaveta alle 00.42 e da Torregaveta alle ore 23:54 con arrivo a Montesanto alle ore 00.35. L'ultima corsa della Circumflegrea partirà da Montesanto alle ore 23.36 con arrivo a Licola alle ore 00.19, da Montesanto alle ore 00.00 con arrivo a Quarto alle ore 00.30 e da Licola alle ore 23.56 con arrivo a Montesanto alle ore 00.39. L'ultima corsa della metro Piscinola-Aversa partirà da Piscinola alle ore 23.45 con arrivo ad Aversa alle ore 23.58 e da Aversa alle ore 23.45 con arrivo a Piscinola alle ore 23.58. 

Approfondisci:

Strade chiuse a Napoli il 3 e 4 maggio: l'ordinanza del comune in Pdf. Piano per lo scudetto

Strade chiuse a Napoli il 3 e 4 maggio: l'ordinanza del comune in Pdf. Piano per lo scudetto
Approfondisci:

Calcio Napoli, tifosi negli aeroporti a salutare azzurri per il match point

Calcio Napoli, tifosi negli aeroporti a salutare azzurri per il match point