Giovedì 11 Luglio 2024
PATRIZIA TOSSI
PATRIZIA TOSSI
Magazine

Lol 3, il cast: da Luca Bizzarri a Marina Massironi. Quando esce la nuova stagione

Sarà Maccio Capatonda il disturbatore della nuova stagione in arrivo su Prime Video. Fedez riconfermato nelle vesti di arbitro e conduttore. Tutte le anticipazioni dei sei nuovi episodi

Il manifesto della terza stagione

Il manifesto della terza stagione

È uscito il trailer ufficiale, “Lol: Chi ride è fuori” torna in tv con la nuova terza stagione tutta da ridere. Dopo lo straordinario successo delle prime due stagioni, il comedy show italiano condotto da Fedez sarà disponibile in esclusiva su Prime Video a partire dal 9 marzo con i primi quattro episodi. Gli ultimi due episodi della serie saranno visibili in streaming dal 16 marzo, con il gran finale. Disturbatore ufficiale dello show sarà Maccio Capatonda, vincitore della seconda stagione di Lol, il cui compito sarà strappare risate a crepapelle – facendoli squalificare, mandando così in fumo l’ambito montepremi in palio – a un cast di comici tutto da scoprire. Ecco il trailer ufficiale.

Il cast

Basato sul format giapponese Documental, ideato dal comico Hitoshi Matsumoto, Lol torna con l’esilarante sfida a colpi di battute fra i dieci comici in gara, impegnati nel tentativo di strappare una risata agli altri partecipanti senza mai cedere alla comicità degli avversari, in una battaglia di sketch senza esclusione di colpi che mostra diversi stili comici: dalla stand-up, all’improvvisazione, fino alla commedia fisica e a tanto altro. I dieci concorrenti della terza stagione saranno Herbert Ballerina, Fabio Balsamo, Luca Bizzarri, Cristiano Caccamo, Paolo Cevoli, Marta Filippi, Nino Frassica, Paolo Kessisoglu, Brenda Lodigiani e Marina Massironi. I comici dovranno riuscire a rimanere seri per sei ore consecutive, cercando contemporaneamente di far ridere i loro avversari per aggiudicarsi un premio finale di 100mila euro a favore di un ente benefico scelto dal vincitore.

Il cartellino giallo di Fedez

Fedez torna nelle vesti di arbitro e conduttore, affiancato da Frank Matano, uno dei comici sfidanti della prima stagione. Alla prima risata di uno dei partecipanti, dalla control room scatterà un cartellino giallo di ammonizione, seguito alla successiva dal temuto cartellino rosso di espulsione dal gioco. L’ultimo sfidante che riuscirà a resistere, rimanendo serio per tutte le sei ore di gioco, sarà il vincitore che si aggiudicherà 100mila euro da donare a un ente benefico di sua scelta.