Mercoledì 19 Giugno 2024

Anche Shiloh rinuncia al cognome di papà Brad Pitt

La figlia di Brad Pitt, Shiloh Nouvel Jolie-Pitt, ha deciso di eliminare legalmente il cognome del padre dal suo nome completo, presentando una richiesta in tribunale in occasione del suo diciottesimo compleanno. Seguendo le orme delle sorelle, anche Vivienne e Zahara, che hanno rinunciato al cognome paterno.

Anche  Shiloh rinuncia al cognome di papà Brad Pitt

Anche Shiloh rinuncia al cognome di papà Brad Pitt

Un’altra figlia di Brad Pitt ha deciso di rinunciare al cognome del padre. Shiloh Nouvel Jolie-Pitt, prima figlia naturale di Angelina Jolie e dell’attore, ha presentato una richiesta in tribunale per eliminare legalmente dal suo nome completo il cognome del padre. E lo ha fatto non in un giorno qualsiasi, ma in occasione del suo compleanno: il diciottesimo, come riporta il sito Tmz. Dopo la rottura tra la star e la Jolie nel 2016, Shiloh sembrava essere l’unica ad aver mantenuto una relazione col padre, e invece è stata la prima a chiedere legalmente di chiamarsi solo Jolie. Pochi giorni fa, invece, Vivienne, la figlia quindicenne della coppia, ha rinunciato di fatto al cognome paterno: in un programma del musical di Broadway The Ousiders prodotto dalla madre, la teenager si fa chiamare semplicemente Vivienne Jolie e non Jolie- Pitt. L’anno scorso aveva cancellato il cognome paterno anche Zahara, la sorella maggiore di Vivienne e prima di lei lo aveva fatto Pax, oggi 20 anni.