Giovedì 11 Aprile 2024

Fitto, prima riunione della cabina di regia per la Zes Unica

Focus su piano strategico, regolamento e segreteria tecnica

Fitto, prima riunione della cabina di regia per la Zes Unica

Fitto, prima riunione della cabina di regia per la Zes Unica

Prima riunione della cabina di Regia per la Zes Unica, convocata dal ministro per gli Affari europei, il Sud, le Politiche di Coesione e il Pnrr Raffaele Fitto. Si è svolta presso la Biblioteca Chigiana - informa una nota del ministero - e hanno preso parte i rappresentanti dei ministeri, delle 8 regioni del Mezzogiorno interessate, (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sicilia e Sardegna) dell'Upi e dell'Anci. Al centro dell'incontro la messa a punto del Piano strategico della Zes Unica su cui sarà declinata la politica di sviluppo del nuovo organismo, frutto, ha spiegato il ministro Fitto nella sua introduzione, "di una visione di respiro europeo che consentirà di massimizzare l'impatto competitivo dell'intero Mezzogiorno nello scenario internazionale, col riconoscimento di eguali chance di sviluppo a tutti i territori dell'Italia meridionale e a tutte le imprese già insediate nel Sud, o che in esso volessero insediarsi". In base a quanto stabilito dal decreto Sud alla Cabina di regia sono affidati i compiti di indirizzo, coordinamento, vigilanza e monitoraggio della ZES Unica. "Alla Struttura di missione ZES, a cui sono trasferite le funzioni già di titolarità degli otto Commissari straordinari" ha proseguito Fitto, "il compito di predisporre il citato Piano strategico."

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro