Borsa: l'Asia rialza la testa, l'Europa attesa in positivo

Tokyo marginale con la Boj che lascia i tassi invariati

Borsa: l'Asia rialza la testa, l'Europa attesa in positivo
Borsa: l'Asia rialza la testa, l'Europa attesa in positivo

Le Borse di Asia e Pacifico rialzano in prevalenza la testa con l'eccezione di Tokyo che lascia, con il Nikkei, un marginale -0,08%. La Banca del Giappone (BoJ) lascia la politica monetaria ultra espansiva invariata, come da previsioni, in attesa che l'auspicata crescita dei salari riesca a garantire il raggiungimento dell'obiettivo di un'inflazione stabile al 2%. Nel frattempo l'India ha per la prima volta Hong Kong (+3%) come quarto mercato azionario più grande al mondo, in scia sia alle difficoltà economiche della Cina che hanno ostacolato lo sviluppo dei listini dell'ex colonia britannica, sia alle prospettive di crescita e alle riforme politiche promosse da New Delhi che hanno reso il Paese una delle mete preferite degli investitori internazionali. Tra le altre Piazze Shnghai guadagna lo 0,53% e Shenzhen lo 0,95%. Positive anche Seul (+0,58%) e Sydney (+0,51%). Previste in positivo le Borse europee. più cauti invece i future su Wall Street. Per i macro, nell'attesa della riunione della Bce di giovedì, l'attenzione è rivolta domani a diversi Pmi e dopodomani anche Pil Usa e all'Ifo tedesco.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro